Educare con la comunicazione nonviolenta

Educare con la comunicazione nonviolenta

A scuola, come in altri contesti della vita quotidiana, vengono usati il premio, la punizione, il senso del dovere o il senso di colpa per ottenere i comportamenti desiderati. Marshall B. Rosenberg ci mostra che queste sono tutte strategie distruttive, che non portano alla soddisfazione dei bisogni dei protagonisti del processo educativo. La CNV consente di educare le persone ad agire non per paura o dovere, ma per scelta e per il piacere di dare col cuore; permette di dare all’energia vitale che è in ognuno di noi un senso costruttivo e di trovare soluzioni basate sul rispetto dei bisogni umani fondamentali, migliorando la qualità delle relazioni educative. La CNV permette di educare le persone a dare col cuore, a fare qualcosa per gli altri per il piacere di soddisfare i bisogni di ciascuno in modo cooperativo e costruttivo anziché per paura o dovere.

Condividi qui la tua testimonianza

Scrivi qui la tua testimonianza....

Nome*
Testimonianza*
Descrivi qui la tua esperienza con Angelo
Valorazione*
Da 1 a 5 stelle, valora la tua esperienza

Ricevi suggerimenti per prenderti cura del tuo sistema corpo-mente

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER per rimanere aggiornat* sui nuovi articoli e corsi proposti dal sito.